Antichi riti e festività, Storia delle religioni

Da Giano Bifronte ai due San Giovanni

Il 24 giugno la Chiesa festeggia San Giovanni Battista,  figura collegata al solstizio d'estate e speculare al San Giovanni Evangelista, che si celebra il 27 dicembre e che è connesso con il solstizio d'inverno. Queste due figure di Santi presentano un legame profondo con una divinità autoctona romana, anch'essa legata al culto dei solstizi: il… Continua a leggere Da Giano Bifronte ai due San Giovanni

Antichi riti e festività

La notte di San Giovanni

Amici, la notte tra il 23 e 24 giugno si celebra la festa di San Giovanni e dice un proverbio " La notte di San Giovanni destina il mosto, i matrimoni, il grano e il granturco ". Questa notte che è forse la più magica dell’anno, è celebrata da centinaia d’anni con riti ed usanze popolari di origine pagana, commemorata già dai romani dei primi secoli, dove culti ed incantesimi si mescolano tra loro. La notte di San Giovanni si colgono le erbe bagnate di rugiada con cui preparare l' acqua purificatrice, ma e' anche la notte delle streghe e quella in cui si celebrano i riti di amore per le ragazze in cerca di un fidanzato, il tutto accompagnato da magici falo'! Buona notte di San Giovanni a tutti!

Antichi riti e festività, Leggende

L’Acqua di San Giovanni: come si prepara, benefici e poteri curativi della “rugiada degli dei”

Considerata da secoli una notte “magica” e prodigiosa, la notte di San Giovanni Battista cade tra il 23 e il 24 giugno, dopo il solstizio d'estate. E’ la notte dell'impossibile, dei prodigi e delle “streghe” ed è legata a moltissime tradizioni, leggende, riti magici e propiziatori, come i falò, che ancora oggi si intrecciano alimentando e rendendo più… Continua a leggere L’Acqua di San Giovanni: come si prepara, benefici e poteri curativi della “rugiada degli dei”

Astronomia e astrologia

Il solstizio d´estate

Cari amici, il solstizio d´estate rappresenta un momento particolarmente luminoso, soprattutto in questi tempi difficili, poiché segna l´arrivo della stagione estiva. La parola "solstizio" deriva dal latino solstitium composto da sol cioè "sole" e sistere ossia "arrestarsi", pertanto il solstizio d´estate indica il momento in cui il sole sembra fermarsi nel punto più alto della volta celeste, dando vita al giorno piu' lungo dell´anno, in cui la luce vince sulle tenebre. E' celebrato sin dall'antichità' in tutto il mondo con riti ancestrali, simbologie e festività connesse alla fertilità, al raccolto, all'abbondanza. Fra le celebrazioni ancora oggi ricordate, la piu' famosa è senza dubbio quella di Stonehenge, ma anche in Italia troviamo luoghi speciali in cui ammirare il fenomeno, come la bellissima Basilica di Collemaggio a L' Aquila!. Leggete il mio articolo e buona estate a tutti! Che dopo tanto buio arrivi finalmente la luce e la serenita' 😊☀️☀️☀️

Antichi riti e festività, Leggende, Storia delle religioni

La leggenda di San Zopito, il Santo creato a “tavolino”..

Nel 1709, quando l’Europa e l’Italia furono colpiti da un’ondata di freddo e gelo, l'agricoltura riportò grandissimi danni ai raccolti, a cui si aggiunsero i terremoti del 1703, del 1706 e del 1709. Nel mese di agosto del 1709, in un piccolo paese dell'Abruzzo, Loreto Aprutino, si riuní nel castello cittadino un comitato composto dagli… Continua a leggere La leggenda di San Zopito, il Santo creato a “tavolino”..

Antichi riti e festività, Leggende, Storia delle religioni

I LEMURIA: I RITI CON CUI I ROMANI SCACCIAVANO I FANTASMI

I romani si sa, erano molto superstiziosi ed avevano paura degli spiriti, tanto che i defunti venivano collocati fuori dal centro abitato, nelle necropoli che si estendevano lungo la via Appia e la Flaminia. Particolare timore incutevano i Lemuri ( lemures), spiriti della notte, fanstasmi di antenati morti prematuramente o per morte violenta, che vagavano… Continua a leggere I LEMURIA: I RITI CON CUI I ROMANI SCACCIAVANO I FANTASMI

Antichi riti e festività, Storia delle religioni

LA FESTA DEI SERPARI A COCULLO

Il primo maggio, nel piccolo paesino di Cocullo in provincia de L'Aquila, si festeggia la "Festa dei Serpari" dedicata a San Domenico Abate, un antichissimo rito pagano trasformatosi in festa sacro-profana. Questa celebrazione avrebbe le proprie radici nell'antico popolo italico dei Marsi che popolava la zona e che venerava la dea Angizia, protettrice dai veleni,… Continua a leggere LA FESTA DEI SERPARI A COCULLO

Civiltà perdute

Atlantide la mitica

A cura di Alessia Cantagallo Statue sommerse e antiche vestigia nell'antico Porto di Baia (NA) Care amiche e amici, ben ritrovati nel mio blog!  Questa settimana vi parlerò di uno degli argomenti che da sempre mi affascinano e che più amo: Atlantide. Vi condurro’ in un excursus storico sulla nascita ed evoluzione del mito, dai… Continua a leggere Atlantide la mitica

Antichi riti e festività, Luoghi misteriosi

21 aprile: buon compleanno Roma!!

Secondo la leggenda, Roma fu fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.c. In tale giorno, infatti, Romolo dopo essere stato scelto dagli dei come fondatore della nuova città di Roma, avendo la meglio sul gemello Remo che fu ucciso, passo' a tracciare il perimetro delle mura che da quel momento divennero sacre e inviolabili. Nasceva cosi' Roma!

Esoterismo, Graal, Leggende, Luoghi misteriosi

Il tesoro di Genova: il Sacro Catino

Amici, continuiamo la nostra ricerca nell'Italia dei misteri e approdiamo a Genova, dove nella Cattedrale di San Lorenzo è custodito, sin dal tempo delle Crociate, un vero tesoro: il “Sacro Catino di Cesarea”. Cos' è il Sacro Catino? Si tratta di un bacile esagonale, di materiale trasparente e di colore verde smeraldo, portato a Genova… Continua a leggere Il tesoro di Genova: il Sacro Catino

Antichi riti e festività, Simbologia, Storia delle religioni

La domenica delle palme e la sua simbologia

La domenica delle Palme ricorda l'ingresso trionfale di Gesù su un'asina a Gerusalemme, accolto dalla folla festante che lo acclama come un re agitando rami di palme. Questa festività, che sembra discendere dalla festa di pellegrinaggio ebraica di Sukkot, presenta molti elementi simbolici che vanno interpretati, come la simbologia dell'asina, della palma e dell'ulivo.

Leggende, Luoghi misteriosi, Personaggi famosi

La Rocca di Gradara, i fantasmi di Paolo e Francesca

Il 25 marzo si festeggia il "Dantedì", la giornata nazionale dedicata al "Sommo Poeta" Dante Alighieri e noi lo ricordiamo andando alla scoperta di un luogo pieno di fascino, che fece da cornice agli eventi narrati nel Canto V dell'Inferno, in cui viene ricordata la struggente e tragica storia d'amore fra Paolo Malatesta e Francesca… Continua a leggere La Rocca di Gradara, i fantasmi di Paolo e Francesca

Antichi riti e festività, Mitologia

Il mito di Demetra e Persefone, l’alternarsi delle stagioni

Demetra, nella mitologia greca, era la dea dell’agricoltura, protettrice dei raccolti, dei campi e della fertilità della terra, regolatrice del ciclo delle stagioni. Era figlia di Cronos, il dio del tempo, e di Rea, madre degli dèi. Dall'unione di Demetra con il fratello Zeus nacque Persefone, una bellissima fanciulla Nella mitologia romana, Demetra prese il… Continua a leggere Il mito di Demetra e Persefone, l’alternarsi delle stagioni

Astronomia e astrologia

L’equinozio di primavera

L’equinozio di primavera cade quest'anno il 20 marzo alle ore 10.37. Il termine equinozio deriva dal latino aequinoctium, a sua volta formato dalle parole da aequus, uguale, e da nox, ovvero, “notte”: l’esatto momento, quindi, in cui il giorno è uguale alla notte.  Gli equinozi si verificano nei mesi di marzo e settembre e, insieme ai solstizi di giugno e dicembre,… Continua a leggere L’equinozio di primavera

Tarocchi

I tarocchi questi sconosciuti! Piccola guida alla scoperta delle origini e all’uso dei tarocchi, dall’antichità ad oggi

Carissimi, oggi parliamo di un argomento antico eppure moderno, che affascina l’uomo da secoli e verso cui l’interesse sembra non voler scemare mai. Vi è chi li ama, chi li teme, chi non ci crede, chi non si muove senza consultarli, chi li associa a Vanna Marchi e chi a Jung. Ma di cosa parliamo?… Continua a leggere I tarocchi questi sconosciuti! Piccola guida alla scoperta delle origini e all’uso dei tarocchi, dall’antichità ad oggi

Esoterismo, Leggende, Personaggi famosi

Il Conte di Saint-Germain, l’uomo immortale e che tutto sapeva

Uno dei personaggi senza dubbio più misteriosi e affascinanti della storia dell'esoterismo é il Conte di Saint-Germain, di cui Federico II di Prussia diceva " E' un uomo che sa tutto e che non muore mai". E in effetti il Conte era avvolto da un'aurea di mistero ed aveva la fama di essere immortale, come… Continua a leggere Il Conte di Saint-Germain, l’uomo immortale e che tutto sapeva

Mitologia

Il MITO DI CLIZIA E LA LEGGENDA DEL GIRASOLE🌻

Evelyn de Morgan, 1898 "Clytie" L’origine del mito di Clizia si rinviene nelle "Metamorfosi" di Ovidio, in cui viene raccontata la storia della ninfa greca Clizia, perdutamente innamorata e ricambiata dal dio del Sole, Apollo. Tuttavia il dio si innamoró della mortale Leucotoe e, assunte le sembianze della madre della ragazza, si introdusse nella sua… Continua a leggere Il MITO DI CLIZIA E LA LEGGENDA DEL GIRASOLE🌻

Antichi riti e festività

I Feralia: la festivitá romana in cui si portavano i doni ai morti

Il 21 febbraio nell'antica Roma si celebravano i Feralia, festività pubbliche dedicate ai morti, che coincideva con l'ultimo giorno dei Parentalia, un periodo di nove giorni ( dal 19 al 21 febbraio) istituito in onore dei defunti della famiglia (Parentes). Pompei – Casa dei Vettii – lararium – Affresco del I sec. Si trattava in… Continua a leggere I Feralia: la festivitá romana in cui si portavano i doni ai morti

Antichi riti e festività

Il Carnevale e le sue antiche origini pagane

Il Carnevale é la festa piú colorata e pazza del mondo, festeggiata in tantissime localita, da Rio de Janeiro a Venezia, ed é considerato il momento in cui tutti i freni vengono meno e ci si puó divertire senza limiti. Purtroppo quest'anno i festeggiamenti sono inibiti a causa della pandemia, ma questo non ci impedisce… Continua a leggere Il Carnevale e le sue antiche origini pagane

Antichi riti e festività

Dai Lupercalia a San Valentino

Vi siete mai chiesti perché San Valentino si festeggia il 14 febbraio? Questa festivitá in onore del Santo martire fu istituita nel 496 d.c. con lo scopo di sovrapporre, come spessissimo accadde, una festivitá cristiana ad una pagana, che in questo caso coincideva con i Lupercalia. Andrea Camassei, Lupercalia, 1635 ca. Museo del Prado-Madrid I… Continua a leggere Dai Lupercalia a San Valentino

Leggende, Luoghi misteriosi

Roma: la sedia del diavolo

La Sedia del Diavolo Tra i monumenti misteriosi di Roma che trovo più affascinanti vi è senza dubbio la "Sedia del Diavolo", nel quartiere Trieste, alle origini tomba di Elio Callistio, un liberto dell’Imperatore Adriano, costruita nel II sec. d.c. Fino agli anni ‘50 la piazza si chiamava piazza della Sedia del Diavolo, mentre oggi,… Continua a leggere Roma: la sedia del diavolo

Antichi riti e festività

La Candelora

Il due febbraio si celebra la Candelora, nota anche come la festa della purificazione della Beata Vergine Maria poiché, secondo l’usanza ebraica, dopo quaranta giorni dalla nascita di un maschio la madre, considerata impura, doveva recarsi al tempio di Gerusalemme per purificarsi, come narrato nel Vangelo di Luca. Questa impurità durava quaranta giorni per un… Continua a leggere La Candelora

Antichi riti e festività, Leggende, Storia delle religioni

17 gennaio: Sant’Antonio Abate, la notte degli animali parlanti

Il 17 gennaio si festeggia Sant’Antonio Abate,  protettore degli animali domestici, il cui culto era molto diffuso sin dall'antichità, quando vennero istituite numerose cerimonie di benedizione degli animali. Sant'Antonio Abate benedice gli animali Sant’Antonio Abate nacque in Egitto nel 251 e morì ultracentenario nel deserto della Tebaide il 17 gennaio del 357. Visse una vita da anacoreta ed è… Continua a leggere 17 gennaio: Sant’Antonio Abate, la notte degli animali parlanti

Antichi riti e festività, Luoghi misteriosi, Storia delle religioni

Il Nekromanteion dell’Acheronte: il tempio in cui gli antichi greci parlavano e incontravano i morti

Nell'antica Grecia, sulle sponde del mitico fiume infernale Acheronte, esisteva un luogo dell'occulto, ritenuto la porta dell'Ade, citato sia da Omero che da Erotodo, meta di devoti che vi si recavano in pellegrinaggio per parlare con gli spiriti dei loro antenati: si trattava del Nekromanteîon di Éphyra, in Epiro- l Nekromanteîon, ossia l' "oracolo dei morti", era un tempio della necromanzia, ossia dell'arte divinatoria volta ad evocare gli spiriti dei defunti, dedicato alle divinità Ade e Persefone, ove era possibile incontrare le anime dei defunti e udirne la voce, interpellandole su passato e futuro. Per accedere al Nekromanteîon e incontrare le anime dei morti, i pellegrini dovevano svolgere dei riti preparatori, come una dieta a base di legumi, bere una bevanda narcotica e svolgere un sacrificio di animali, generalmente pecore. Una volta entrati nel sacro recinto, si iniziava una discesa negli inferi attraverso bui e labirintici corridoi sotterranei sino a giungere ad una sala centrale dove i sacerdoti, abusando della creduloneria dei fedeli, inscenavano, con l'uso anche di macchinari come gru teatrali, l'apparizione degli spettri, che parlavano e volteggiavano nella sala, mentre i devoti assistevano impressionati allo spettacolo horror. Il Necromanteion funzionò fino al 167 a.C. quando fu saccheggiato e distrutto dai Romani e sui resti del sito, nel XVIII secolo, venne edificato un monastero dedicato a San Giovanni Battista.

Antichi riti e festività, Streghe

La Befana: dalla dea celtica Perchta alla festa di Diana sino alla strega

Amiche e amici, oggi è il giorno della Befana che conclude le festività natalizie, infatti, come dice un antico proverbio, “quando arriva l’Epifania, tutte le feste le porta via”! La Befana Essendo io di origine abruzzese, regione in cui la festività della Befana è molto sentita, ho sempre vissuto da piccola con molta attesa questa… Continua a leggere La Befana: dalla dea celtica Perchta alla festa di Diana sino alla strega

Astronomia e astrologia, Storia delle religioni

I Magi

Chi erano davvero i Magi? Erano Maghi od erano Re? Ed erano davvero in tre? Scopriamo gli affascinanti personaggi che dall'oriente, seguendo una stella, giunsero a Betlemme, per adorare Gesù e offrigli in dono oro, incenso e mirra. Si avvicina il sei gennaio, festa dell'Epifania e la tradizione vuole che in questo giornata si aggiungano… Continua a leggere I Magi

Antichi riti e festività

AUGURI

Le origini della parola "auguri" In questi giorni di festività è d'uso scambiarsi gli auguri per il Natale o per il nuovo anno, ma vi siete mai chiesti da cosa deriva questa parola?Le sue origini sono antiche e si fanno risalire agli etruschi e poi ai romani, popolazioni superstiziose, che prima di intraprendere un'azione importate, sia in ambito pubblico che privato, acquisivano il consenso degli dei attraverso una speciale attività: l'augùrio o l'auspicia (auspicia deriva da aves specere, cioè "osservare gli uccelli"), ossia l'osservazione del volo degli uccelli da parte di un sacerdote chiamato àugure, raffigurato con un bastone ricurvo sulla punta, il lituo, con il quale segnava i limiti dei templa e con una trabea con le strisce di color rosso brillante e l’orlo porpora.

Storia delle religioni

Le Divinità solari

a cura di Alessia Cantagallo Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta delle origini pagane del Natale ed oggi affronteremo il tema delle divinità solari.  Per i cristiani di tutto il mondo il 25 dicembre è il giorno in cui è nato Gesù. Ma la stessa data riveste importanza per moltissime altre antiche religioni di tutto… Continua a leggere Le Divinità solari

Antichi riti e festività

Le origini pagane del Natale e il Sol Invictus

La data di nascita di Gesù è sconosciuta: i testi evangelici, infatti, sia quelli “ufficiali” che i Vangeli apocrifi, non indicano né il giorno né l’anno della natività e sembrano suggerire uno scarso interesse degli evangelisti nel tramandare l'esatto giorno di nascita di Gesù, elemento considerato probabilmente estraneo agli obiettivi del loro testo. Tale ritrosia… Continua a leggere Le origini pagane del Natale e il Sol Invictus

Antichi riti e festività, Astronomia e astrologia

21 dicembre 2020: il Solstizio d’inverno e la Grande Congiunzione fra Giove e Saturno

Domani, 21 dicembre, sarà una giornata davvero speciale perchè vi saranno ben due eventi: alle 10.02 avremo il solstizio d'inverno nell'emisfero australe per contro si avrà il solstizio d'estate) mentre, la sera, sarà visibile la Grande Congiunzione tra Giove e Saturno. Ma vediamo un po' le origini del solstizio! Il termine solstizio, dal latino solstitium,… Continua a leggere 21 dicembre 2020: il Solstizio d’inverno e la Grande Congiunzione fra Giove e Saturno

Antichi riti e festività

I Saturnalia                         Le antiche festività romane dedicate al Dio Saturno

Nell'antica Roma, dal 17 al 23 dcembre si celebravano, in onore del Dio Saturno, i famosi Saturnalia, una delle più diffuse e popolari festività religiose, che precedevano quelle  del Sol Invictus. Saturnalia (1783) di Antoine Callet Con l'Imperatore Domiziano furono istiuiti sette giornate di celebrazioni dei Saturnali, ma i giorni di festa non furono sempre gli… Continua a leggere I Saturnalia                         Le antiche festività romane dedicate al Dio Saturno

Senza categoria

L’ albero di Natale: origini e tradizioni

L’albero di Natale è una tradizione diffusa in tutto il mondo, usanza a cui difficilmente si è pronti a rinunziare . Sembra stranissimo, ma alla base della tradizione dell’abero di Natale ci sono antichi usi che ritroviamo nelle testimonianze di diversi popoli, anche molto lontani tra loro. L'antecedente dell'albero potrebbe essere l'antico rito pagano di portare in casa,… Continua a leggere L’ albero di Natale: origini e tradizioni

Antichi riti e festività

La festa di Santa Lucia

Lussi, Madre del Sole nuovo…ovvero prima che il cristianesimo la rendesse Santa Lucia. Gli antichi popoli nordici consideravano la notte fra il 12 e il 13 dicembre l’inizio del mese di Yule: da questo momento in poi le tenebre scendono sempre più minacciosamente sui campi e sui villaggi, dando l’impressione di una regressione nel caos… Continua a leggere La festa di Santa Lucia

Antichi riti e festività, Luoghi misteriosi

Mundus Patet L’apertura della porta dell’inferi nell’antica Roma

Solo pochi giorni fa abbiamo parlato della festa di Halloween e delle sue origini celtiche. Tuttavia anche i romani avevano una loro "halloween", un festività derivante dalla tradizione religiosa arcaica e connessa con il rito dei defunti e alle divinità infere:  il Mundus Patet, vale a dire l'apertura della porta degli inferi, il Mundus Cereris.… Continua a leggere Mundus Patet L’apertura della porta dell’inferi nell’antica Roma

Antichi riti e festività, Streghe

La notte di Halloween

Buongiorno a tutte e tutti, la mia rubrica sul mistero non può non parlare oggi, 31 ottobre, della notte di Halloween. Le famose zucche intagliate Si tratta di una data speciale poiché, in termini spirituali, rappresenta a livello energetico il giorno più potente dell'anno, quello in cui mondo fisico e spirituale si fondono e interagiscono… Continua a leggere La notte di Halloween

Tarocchi

Le Kids Cards di Margherita Arrighi

Margherita Arrighi con il suo inseparabile Rugo Si dice che nella vita nulla accade per caso e, infatti, il mio incontro con la pittrice Margherita Arrighi non è stato affatto casuale. Durante un mio breve soggiorno a Grosseto, ero rimasta colpita da alcuni quadri che rappresentavano dolci bimbe dagli occhi grandi, esposti in alcune gallerie… Continua a leggere Le Kids Cards di Margherita Arrighi

Luoghi misteriosi

La misteriosa Linea Sacra di San Michele Arcangelo

a cura di Alessia Cantagallo Il 29 settembre si festeggia San Michele Arcangelo ed è la data giusta per raccontare dei sette santuari dedicati al culto del Santo che sorgono lungo una linea retta di ben 2mila km, che taglia l'Europa partendo dall’Irlanda ed arrivando fino ad Israele, passando per Inghilterra, Francia, Italia e Grecia:… Continua a leggere La misteriosa Linea Sacra di San Michele Arcangelo

Personaggi famosi

Buon compleanno Augusto!

A cura di Alessia Cantagallo Il 23 settembre si festeggia il dies natalis di Augusto, il primo grande imperatore di Roma, nato nel 63 a.c. Secondo la leggenda, utilizzata dalla propaganda augustea, Augusto aveva natali divini, poichè sarebbe stato figlio del dio Apollo. Augusto di via Labicana Azia, la madre di Ottaviano, recatasi a mezzanotte… Continua a leggere Buon compleanno Augusto!

Luoghi misteriosi

Viaggio in Portogallo: Lisbona segreta e misteriosa

Cari amici, questa estate  sono tornata in Portogallo, da sempre fra i  miei luoghi del cuore, e ho deciso di dedicare un articolo alla capitale di questo antico Paese, l'affascinante e misteriosa Lisbona. La leggenda vuole che a fondare Lisbona sia stato il mitico eroe omerico Ulisse, che giunse su queste coste dopo aver varcato le Colonne d’Ercole… Continua a leggere Viaggio in Portogallo: Lisbona segreta e misteriosa

Antichi riti e festività

Le origini del Ferragosto

Buon ferragosto amici: sapete da cosa deriva il nome di questa festività e perché si festeggia? La festa più celebre dell'estate ha origini nella storia dell'antica Romae successivamente, come accadde per molte altre ricorrenze, divenne una festività cattolica. Il nome della festa di Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti(riposo di Augusto), in onore di Ottaviano… Continua a leggere Le origini del Ferragosto

Luoghi misteriosi

Il Cammino di Santiago

Amiche e amici ben trovati! Quest’oggi mi discosterò dai miei soliti argomenti per parlarvi di un viaggio o meglio di un’esperienza unica, intensa e profonda che ha cambiato me e la mia vita: il cammino di Santiago de Compostela. Sono sicura che molti di voi avranno sentito parlare del Cammino, magari per aver letto il… Continua a leggere Il Cammino di Santiago

Astronomia e astrologia

Le comete e la loro simbologia

In questi giorni, alzando lo sguardo al cielo, possiamo vedere ad occhio nudo la bellissima cometa Neowise, che passa sulla terra ogni 6.800 anni e che quindi è comparsa l'ultima volta, molto tempo prima di quella che duemila anni fa guidò i Magi dall'Oriente fino alla grotta del bambin Gesù. Le stelle con la coda… Continua a leggere Le comete e la loro simbologia

Antichi riti e festività

Le origini pagane della Pasqua

A cura di Alessia Cantagallo Cari amici, in questo periodo buio, la Pasqua rappresenta un giorno di luce e speranza, così come ci insegnano si la tradizione cristiana che celebra con la resurrezione di Gesu' la vittoria della vita sulla morte che le antiche religioni pagane che festeggiavano la rinascita della natura. Le origini della… Continua a leggere Le origini pagane della Pasqua

Luoghi misteriosi

BOMARZO (Viterbo) : il Parco dei mostri

Nell’alto Lazio, in provincia di Viterbo, si trova uno dei luoghi più curiosi e suggestivi d’Italia: il Parco dei mostri di Bomarzo, detto anche Sacro Bosco o Villa delle Meraviglie. Il parco fu fatto costruire dal Principe Pier Francesco Orsini, chiamato Vicino, in onore della moglie scomparsa, Giulia Farnese, e progettato dall' architetto Pirro Ligorio… Continua a leggere BOMARZO (Viterbo) : il Parco dei mostri

Luoghi misteriosi

CAPALBIO: il giardino dei tarocchi

In Toscana, nella splendida Maremma, sul versante meridionale della Collina di Garavicchi a Capalbio, si trova un luogo unico e magico nel suo genere: il Giardino dei Tarocchi, creato dall’artista francese Niki de Saint Phalle (n. 1930- m.2002), iniziato a fine degli anni settanta e concluso nel 1997. La Papessa Il parco si sviluppa su… Continua a leggere CAPALBIO: il giardino dei tarocchi

Luoghi misteriosi

Loreto Marche: la Santa casa e la Madonna nera

Continuando il nostro viaggio nel centro Italia alla ricerca di reliquie trasportate dai cavalieri templari, ci spostiamo sulla costa adriatica e precisamente nelle Marche, ove tappa obbligata è Loreto Marche, cittadina in cui si trova una basilica mariana fortemente connessa con i Templari e Celestino V: il “Santuario della Madonna Nera”, che ospita all’interno quella… Continua a leggere Loreto Marche: la Santa casa e la Madonna nera

Luoghi misteriosi

La chiesa di Santa Maria ad Crypta (AQ)

Cari lettori, continuando la nostra scoperta dell' Abruzzo, voglio segnalarvi una piccola chiesa vicino L' Aquila, non molto conosciuta, ma ricca di misteri e in cui si rinvengono diverse tracce della presenza templare nell' area: la chiesa di Santa Maria Ad Cryptas, costruita nel tredicesimo secolo d.c. nel paesino di Fossa (AQ). Ebbene, negli affreschi… Continua a leggere La chiesa di Santa Maria ad Crypta (AQ)

Luoghi misteriosi

Il Volto Santo di Manoppello

Cari Amici ben trovati! Oggi ci occupiamo di un altro luogo carico di mistero in Abruzzo, a  Manoppello, un piccolo paese in provincia di Pescara, collocato ai piedi della Majella, ove si trova una reliquia davvero unica al mondo: il Volto Santo, custodita nell'omonimo santuario. Il Volto Santo Ma cos' è il Volto Santo? E'… Continua a leggere Il Volto Santo di Manoppello

Astronomia e astrologia

L’equinozio di autunno

Cari amici, Oggi, 22 settembre nell' emisfero boreale è il giorno dell' equinozio di autunno. La parola equinozio deriva dalla locuzione latina aequa nox, cioè notte uguale, perchè quando luce e ombra taglieranno idealmente la Terra a metà si avranno esattamente 12 ore di luce e 12 di buio.  L’equinozio di primavera rappresenta la rinascita della natura dopo una… Continua a leggere L’equinozio di autunno

Personaggi famosi

50 ANNI FA MORIVA JIM MORRISON. I TANTI MISTERI SULLA SUA MORTE

50 anni fa, il 3 luglio 1971, veniva trovato morto nella vasca da bagno della sua abitazione a  Parigi, Jim Morrison, il  leader dei The Doors. A ventisette anni Jim entró a far parte del "club dei 27" ossia degli artisti, principalmente cantanti rock, morti all'età di 27 anni, consacrandosi come un mito immortale. Verrebbe da… Continua a leggere 50 ANNI FA MORIVA JIM MORRISON. I TANTI MISTERI SULLA SUA MORTE

Mitologia

Didone: il mito da NON seguire. Ossia come una donna strafiga perde la testa e si ammazza per uno sfigato

Didone è nella mitologia una donna forte e potente, una di quelle che oggi definiremmo con gli attributi, tanto che fu, niente di meno che, fondatrice e regina di Cartagine! Figlia del re dei Fenici, spodestata dal fratello che le uccise anche il marito per prendersi il potere, vedova e single, ma piena di coraggio,… Continua a leggere Didone: il mito da NON seguire. Ossia come una donna strafiga perde la testa e si ammazza per uno sfigato